Controllo di Gestione

Sono le esigenze di ogni imprenditore, cui però la contabilità non può dare risposta, perché è strutturata per adempiere a formalità fiscali e civilistiche.
Il controllo di gestione è la risposta a queste esigenze.

Il controllo è fondamentale, e anche la piccola azienda deve avere una reportistica semplice e pratica per monitorare l’andamento mese per mese, non attendere la fine dell’anno.
I nostri report sono immediatamente comprensibili, parlano la lingua dell’imprenditore non del commercialista. Sono pensati per essere usati per dirigere l’azienda: l’incidenza e gli scostamenti della materia prima sul fatturato, le spese riclassificate per area (spese commerciali, di produzione, generali, finanziarie) raffrontate con il budget previsto per l’anno in corso e paragonate con l’anno precedente.

I numeri sono importanti perché indicano le criticità, ma risolverle va al di la della ragioneria, comporta una conoscenza delle dinamiche aziendali che non fanno parte dell’esperienza di un contabile. Le implicazioni sono diverse, interconnesse tra loro e necessitano di una visione e di competenze trasversali (commerciali legali, amministrative, di produzione) che possiede solo chi ha gestito aziende per anni.

Stefano Marini - I4D Consulting Mantova
Riproduci video

“Il nostro è un approccio manageriale, non ci limitiamo ad indicare la strada, ma affianchiamo sul campo l’imprenditore affrontando e risolvendo insieme le difficoltà, fino a raggiungere gli obiettivi che si vogliono conseguire.”

Firma Stefano Marini
Consulente Aziendale

Controllo di Gestione

Implementazione di controllo di gestione. Budget annuali e pluriennali; controllo mensile dell'andamento rispetto al preventivato e analisi scostamenti. Analisi e valutazione delle Risorse Umane e ridefinizione di organigrammi e mansioni. Affiancamento nella definizione di piani di sviluppo o ristrutturazione Training del personale all'utilizzo di nuove tecnologie gestionali. Analisi e Benchmarking dei risultati aziendali rispetto alla concorrenza.

Filiali Estere 2

Controllo Filiali Estere

Supervisione e controllo di gestione di filiali e controllate estere con missioni in loco. Implementazione di sistemi di controllo di gestione e di controllo commerciale da remoto. Interventi in situazioni deteriorate con l'obiettivo di ristrutturazione e rilancio commerciale. Selezione personale. Ricerca e Business Due Diligence di società da acquisire.

Ritrutturazione 1

Ristrutturazioni

Analisi della situazione di fatto, paragone con aziende concorrenti, e analisi punti di forza e debolezza. Definizione di un business model sostenibile di rilancio aziendale e redazione del relativo Business Plan. Trattative con fornitori.
Affiancamento operativo a professionisti per procedure concorsuali e di ristrutturazione.